rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cos’è la pasta 3D e come si usa in cucina. Il video che lo spiega

Lo chef romano Andrea Antonini del ristorante Imago dell’Hotel Hassler ci mostra come cucinare la pasta 3D. Due ricette gustose che ribaltano i comuni preconcetti sulla pasta

La pasta 3D, sì avete sentito bene, è un nuovo ritrovato della cucina di oggi. Delle piccole opere di artigianato digitale dalle forme più astruse e creative, che ovviamente non si potrebbero ottenere con i normali metodi di produzione. Cestini, anfore, conchiglie, lettere, negli ultimi anni si è assistito a un numero sempre in crescita di questo prodotto, che viene oggi anche utilizzato nelle cucine dei ristoranti stellati. Come l’Imago, ristorante una stella Michelin all’interno dell’Hotel Hassler di Roma. In questo video infatti lo chef Andrea Antonini ci racconta due ricette da replicare: un aglio, olio e peperoncino ispirato alla crema d'aglio dolce francese, e una pasta ai ricci di mare e pecorino.

La pasta 3D, alcuni formati

Cos’è la pasta 3D e il suo nuovo uso in cucina

Ma cos’è e come si produce la pasta 3D? Tra i maggiori scommettitori di questo prodotto c’è sicuramente Barilla, con la sua BlueRhapsody. Una linea creata con una stampante 3D proprio come qualsiasi tipo di oggetto grazie a una serie di algoritmi che riproducono la forma desiderata. La miscela è ovviamente di grani e si possono produrre solo piccole quantità di pasta, per questo si tratta di un prodotto adatto ai ristoranti gourmet che possono richiedere il proprio formato personalizzato. La pasta 3D viene spesso utilizzata come contenitore, a causa della sua forma concava e quindi perfetta per essere riempita. Viene così scardinata l’idea della classica fruizione del piatto di pasta, che in questo caso diventa quasi un finger food da mangiare in un boccone. Lo chef Andrea Antonini in questo video di Italia Squisita ci offre due dimostrazioni che replicano due grandi piatti della cucina italiana.

Si parla di

Video popolari

Cos’è la pasta 3D e come si usa in cucina. Il video che lo spiega

CiboToday è in caricamento