rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piatto a base di pollo più leggendario del mondo lo fanno da 40 anni in Francia. Il video

Si entra nelle cucine del ristorante tre stelle Michelin di Georges Blanc, in Francia, per scoprire i segreti del mitico pollo in crosta. Una ricetta scenografica in carta da oltre 40 anni

In questo video di Italia Squisita un tuffo nella storia dall’alta cucina francese, quella opulenta, ricca, spettacolare e molto molto scenografica. E quale ricetta se non il pollo in crosta, creata dal leggendario chef tre stelle Michelin Georges Blanc nel suo omonimo ristorante a Bresse? Una preparazione difficilissima, dalla farcitura del pollo fino alla crosta di sale che andrà a ricoprire la pietanza. Lo chef di cucina Matteo Rossatto, insieme alla sua italianissima brigata, ci presenta nel video il leggendario pollo creato da Blanc e in carta da più di 40 anni.

Il pollo in crosta di Georges Blanc a Bourg-en-Bresse in Francia

Gli appassionati di gastronomia non potranno non conoscere il nome di Georges Blanc, uno degli chef che ha fatto la storia della cucina francese. Il ristorante, che porta il suo nome, si trova a Bourg-en-Bresse, città natale dello chef. Erede di una dinastia di cuochi dal 1872, Georges Blanc è famoso per avere reso celebre l’alta cucina francese in tutto il mondo, anche attraverso la ricetta del pollo in crosta. Quasi una scultura marmorea dalla lunghissima preparazione, che prevede esclusivamente l’utilizzo di polli di Bresse. Il poulet de Bresse, che i francesi abili comunicatori definiscono il grand cru dei polli. Una denominazione di origine protetta che lo chef Blanc e la sua brigata trasformano in questa ricetta da quasi mezzo secolo. Prima si eviscera il pollo, poi viene farcito con aromi dal timo al dragoncello, dal limone all’aglio. Il grasso stesso del pollo è condimento perfetto per l’umettatura della carne. Contemporaneamente si realizza l’impasto della crosta in un rapporto aureo tra sale, farina, uova e acqua addizionandolo di una piccola quantità di fieno a richiamare in cottura piacevoli sentori. A voi giudicare il risultato.

Video popolari

Il piatto a base di pollo più leggendario del mondo lo fanno da 40 anni in Francia. Il video

CiboToday è in caricamento