Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Mappe

I migliori ristoranti e trattorie dove mangiare a Orvieto e dintorni

In uno spicchio d'Umbria meridionale al confine col Lazio c'è un territorio ricco di storia, che è stato in grado di farsi apprezzare nei secoli anche per i suoi sapori

Dove mangiare a Orvieto? C'è solo l'imbarazzo della scelta in questa terra ricca di storia, che sia un aperitivo o una cena gourmet o, ancora, un tour enogastronomico in agriturismo. La cucina tradizionale? Certo, si trova in ogni angolo, ma non mancano le nuove proposte di piatti contemporanei e moderni che sapranno conquistare anche i palati più fini, con la scenografia delle colline orvietane ad avvalorare l'esperienza gastronomica. Ecco i nostri luoghi dove mangiare bene nel territorio di Orvieto.

Il giardino Da Giovanni
La Palomba Orvieto
Le grotte del Funaro
Trattoria Vinosus
Ristorante Pellegrini
I Sette Consoli
Febo Officina del Gusto
Cantina Vèra Orvieto Eno Bistrò
Charlie Pizzeria
Claudio Alvicolo
Fermento Bakery
Altarocca Wine Resort
Ristorante Da Gregorio
Ristorante

Il giardino Da Giovanni

La tappa obbligata per chi è alla ricerca di un ristorante tipico umbro, caratterizzato da arredi classici e da un grande e suggestivo giardino circondato da antiche mura in tufo è questa. Nel Giardino di Giovanni si trova un ambiente caldo e accogliente in cui potersi rilassare sorseggiando un calice di vino, magari un rosso di Montefalco, degustando i piatti forti della casa, come gli strangozzi al ragù rosso di chianina e funghi porcini o i bocconcini di cinghiale al vino sagrantino e mirtilli. L'ambiente familiare e la ricerca degli ingredienti accuratamente selezionati garantiscono un'esperienza appagante, a pochi minuti a piedi dal Duomo di Orvieto. Piatti tra i 6 e i 23€.

Il Giardino Da Giovanni

Ristorante

La Palomba Orvieto

Qui troviamo una realtà familiare che da oltre cinquant'anni si propone come punto di riferimento sul territorio, grazie ad una cucina tipica locale che nel tempo ha saputo aggiornarsi. Chi cerca una trattoria all'italiana, nel cuore di Orvieto a due passi dal Duomo, deve rigorosamente fermarsi qui: un locale rustico e ricco di oggetti di antiquariato che viene pervaso dai profumi che provengono dalla cucina. Consigliatissimi gli umbrichelli fatti in casa al tartufo, oppure il cinghiale alla Palomba.

La Palomba Orvieto

Ristorante

Le grotte del Funaro

Siamo di fronte a un ristorante d'atmosfera, molto originale, situato nel quartiere medievale e, più precisamente, nel cuore della rupe di Orvieto. Qui si respira una storia millenaria, circondati dal calore del tufo, in un locale che riporta i commensali al periodo degli Etruschi. Il cavallo di battaglia è indubbiamente la cucina a chilometro zero, con le paste fatte in casa, le carni selezionate sul territorio e i prodotti di stagione. Se si sceglie di mangiare qui, bisogna assolutamente assaggiare gli umbrichelli al tartufo nero di Orvieto. Piatti tra i 9 e i 23€.

Le grotte del Funaro

Ristorante

Trattoria Vinosus

Chi è alla ricerca di un posto in cui deliziarsi con la cucina locale, magari sulla terrazza esterna con vista sull'imponente Duomo di Orvieto, davanti ad un bel calice di vino, non può che fare tappa presso questa trattoria. La proposta rispecchia i valori della cucina del territorio, con un tocco di modernità e creatività nella presentazione dei piatti. Molto apprezzata anche la varietà dei vini. Un'esperienza unica per il palato e per gli occhi, grazie ad un panorama che avvalora notevolmente la proposta enogastronomica del ristorante. Piatti tra i 5 e i 28€.

Trattoria Vinosus-2

Ristorante

Ristorante Pellegrini

Il Ristorante Pellegrini è un locale finemente arredato, dal sapore moderno che riesce a non stonare in un contesto fortemente medievale, come quello del Duomo di Orvieto, sul quale si affaccia e che arricchisce l'esperienza dei clienti che scelgono di mangiare nella terrazza. La proposta gastronomica dei due chef è moderna e curata nei dettagli, dalla scelta degli ingredienti di qualità alla presentazione dei piatti. Molto apprezzata la proposta degli aperitivi, introdotta di recente: un cocktail accompagnato dai finger food della casa da gustare sulla terrazza con vista sul Duomo, è indubbiamente un'esperienza irrinunciabile.

Ristorante Pellegrini

Ristorante

I Sette Consoli

Tra tutti quelli di Orvieto, questo è un ristorante che racconta il paesaggio umbro e le passioni di chi, dal 1992, si dedica alla ricerca e alla preparazione gastronomica sfruttando i prodotti che il territorio è in grado di offrire “al momento giusto e con le tecniche giuste”. Questo locale, nel cuore di Orvieto e con un giardino intimo e silenzioso in cui, quando la stagione lo consente, è possibile mangiare apprezzando un panorama esaltato dalla vista sulla parte posteriore del Duomo, è ideale per chi è alla ricerca di una proposta enogastronomica di qualità in un ambiente rilassante. La cantina, altro pezzo forte della casa, conta circa 900 etichette provenienti da tutto il mondo. C’è anche un menu degustazione in 6 portate a 55€.

I sette consoli

Enoteca-Winebar

Febo Officina del Gusto

Un locale moderno tra i vicoletti nel cuore di Orvieto. Cos'è la cucina di Febo? Un ottimo hamburger accompagnato da una birra di produzione propria, ma anche un piatto tradizionale che la tecnica e gli ingredienti mirati rendono speciale, grazie alla passione che lo Chef Riccardo mette nelle sue preparazioni. La sosta presso questo ristorantino dev'essere concepita come un viaggio tra prodotti a chilometro zero e altri più lontani, sempre ricercati e selezionati con meticolosa accuratezza. Febo è un luogo di riferimento per un aperitivo, un pranzo veloce o una cena tra i vicoli del centro storico di Orvieto. Qui si viene per assaggiare un tagliere di formaggi, una tartare o un primo che conforto.

Febo Officina del Gusto

Ristorante

Cantina Vèra Orvieto Eno Bistrò

Il nome lo anticipa: questo è un bistrò dall'immagine curata, col calore tipico di un'enoteca moderna in cui tuffarsi per un'esperienza tra vino e cibo. Molto ricca la varietà dei vini e dei prodotti stagionali genuini e di alta qualità, con un menu che varia ogni settimana grazie alla fantasia dello Chef. In carta c’ spazio per carne, formaggio, paste, verdure e preparazioni fatte in casa. Si possono assaggiare più piatti abbinati ai vini (5 in tutto) al prezzo di 35€.

Cantina Vera Orvieto

Pizzeria

Charlie Pizzeria

Tra gli indirizzi più apprezzati per mangiare la pizza da questa parti, c’è proprio Charlie. Aperto solo a cena, serve anche cucina, con antipasti, primi e secondi piatti. Ma la pizza rimane il pezzo forte: nel menu si riesce a spaziare tra le proposte classiche, le tonde al piatto, e le pizze “gourmet” con interpretazioni di gusto più peculiari, servite al tavolo già spicchiate e pensate per la condivisione. Per fare qualche esempio: tartare, oppure prosciutto, fichi e formaggio, Patanegra, stracciatella di burrata e pomodorini.

Charlie Pizzeria-2

Pizzeria

Claudio Alvicolo

Una pizzeria? Sarebbe riduttivo, ma gli appassionati del genere troveranno qui la soddisfazione delle proprie aspettative. Lo chef Claudio propone un menu variegato, pronto ad assecondare tutti i palati. In questa esperienza di gusto si può spaziare tra le diverse tipologie di pizza, per impasto e cottura, servite a spicchi, da accompagnare con le apprezzatissime birre proposte. Assolutamente da provare la pizza crunch e doppio crunch alla mortadella, preparata con una prima cottura in teglia per poi passare alla pietra e condita con mortadella, fior di latte e pistacchi. Prezzi tra i 15 e i 20€.

Claudio al Vicolo

Pasticceria-Panificio

Fermento Bakery

Arredamento elegante e moderno, con cucina a vista per questo locale che, dalla colazione all'aperitivo, propone tante cose realizzate in casa anche per la pausa pranzo, la colazione o la merenda. Dal laboratorio sul banco arrivano prodotti dolci e salati con una grande attenzione alla qualità della materia prima. Ci troviamo poco fuori da Orvieto, ma i tavolini interni potranno accogliere anche chi è velocemente di passaggio. Ottimi i lievitati, sia dolci che salati, di ispirazione francese, le pizzette, i panini e il panettone quando è stagione.

fermento Bakery-2

Agriturismo

Altarocca Wine Resort

Nei pressi di Orvieto c’è un wine resort molto elegante e moderno, il cui punto di forza è chiaramente rappresentato dall'esclusiva carta dei vini. Proposte fresche e leggere per il pranzo, più ricercate e raffinate per la cena: lo chef è sempre attento nella scelta di prodotti tipici biologici e stagionali a chilometro zero, come ad esempio le carni e i salumi di Cinta Senese o lo zafferano di Ficulle, i tartufi di Fabro, le cipolle di Cannara e così via, per una preparazione di piatti contemporanei e saporiti, presentati in chiave moderna e rigorosamente accompagnati dalla miglior proposta di vini consigliata dal sommelier del ristorante, per un'esperienza ricca di gusto e atmosfera.

Altarocca Wine Resort

Ristorante

Ristorante Da Gregorio

È una trattoria familiare dove si uniscono semplicità e grande attenzione all'incontro tra la storia del luogo e della famiglia e il suo presente, attraverso la rivisitazione dei piatti tipici locali. Interessante la forte presenza della proposta vegetale con i prodotti dell'orto annesso al ristorante, che porta prodotti freschi a filiera corta. Il menu è ricco a partire dai primi piatti, mai banali neanche nelle proposte classiche, per arrivare poi ai secondi e contorni, compresi i dolci e le proposte del giorno. Davide Fontanieri oggi gestisce questo luogo con una passione sincera, accogliendo gli ospiti in un luogo d’altri tempi ma con un servizio di alto livello. Bisogna solo scegliere bene il vino per completare l’esperienza. 

Ristorante Da Gregorio-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento