Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Mappe

La mappa dei migliori ostelli di Roma

Nuovi ingressi, vecchie glorie. Se da una parte la ristorazione di lusso è in grandissimo spolvero c’è ancora spazio per le destinazioni a portata di portafoglio

Dormire, risparmiare, viaggiare, fare nuove amicizie, stare in un contesto internazionale, magari anche mangiare e partecipare a un evento. Con un carico di queste aspettative si può optare per un ostello di nuova generazione lasciando stare il caro vecchio hotel. A Roma la proposta non è così ampia ed è un peccato, poiché sarebbe importante avere sistemazioni dal prezzo più trasversale per permettere l’accessibilità alla città. Tuttavia ci sono indirizzi, anche nuovi, che puntano su qualità, minimalismo, arte e cibo per attrarre i visitatori più cosmopoliti e curiosi. Ecco la lista degli ostelli da provare a Roma.

Jo & Joe Roma
Generator Rome
Ostello Bello Roma
Borgo Ripa by Hostel Trastevere
Free Hostels
The Rome Hello
YellowSquare Rome
Albergo

Jo & Joe Roma

Ultimo in ordine di apparizione sulla scena romana, Jo&Joe è il primo approccio italiano di una catena nata nel 2016 in Francia (ne abbiamo parlato qui). Si trova a Via delle Quattro Fontane e si distingue perché la proposta è budget ma anche legata a design e cura degli spazi. Dentro ci sono infatti un ristorante, un bar e una terrazza, con la possibilità di godersi un meraviglioso patio. 49 le stanze per un totale di 200 posti letto a varie disponibilità economiche.

Jo&Joe Roma

Albergo

Generator Rome

La catena di ostelli che ha sede anche a Barcellona, Berlino, Amsterdam e Venezia, è presente anche a Roma, nello specifico nelle immediate vicinanze della stazione Termini. La zona non è eccezionale, ma molto pratica per muoversi in città, a partire da un palazzo di sette piani che comprende 67 camere, tra private e condivise, con il bagno all’interno e varie categorie di prezzo. C’è dentro anche una caffetteria, un bar e una sala lounge. 

Generator Rome-2

Albergo

Ostello Bello Roma

Vicino a Via Labicana e al Colosseo ma non troppo distante da Stazione Termini c’è a Roma Ostello Bello. La formula è quella che prevale in questo marchio: caffè e tè sempre gratis, insieme a frutta e spezie, spazi comuni, letti comodi. Una cucina comune, un rooftop e un giardino arricchiscono gli ambienti da condividere con gli altri turisti. Il bar ha una proposta trasversale, vi si svolgono anche eventi e si può affittare anche per feste private.

Ostello Bello Roma

Albergo

Borgo Ripa by Hostel Trastevere

A Lungotevere Ripa c’è un giardino storico, alle soglie tra rione Trastevere e Testaccio, dove si sono succeduti due locali: prima Borgo Ripa, poi Ripa Grande (ne abbiamo parlato qui, con anche Salotto Ripa per la parte interna). Quello che sanno in pochi è che un lato dell’edificio ospita anche un ostello dall’aspetto molto semplice, composto da 16 stanze e 53 letti in tutto. Per gli ospiti c’è anche una grande sala comune con un bar per le colazioni.

Borgo Ripa by Hostel Trastevere-2

Albergo

Free Hostels

In un palazzo all’Esquilino è possibile trovare un ostello presente anche a Barcellona con una formula simile. Le camere prevedono diverse sistemazioni, dagli spazi condivisi (ma con la possibilità di chiudere il letto e avere la propria privacy) fino ad arrivare alle camere matrimoniali. Con le tinte gialle, nere e grigie si identifica tutto lo spazio e in giallo sono anche gli ambienti comuni, in particolare il bel dehors interno su cui affaccia il bar per prendere uno spuntino o fare un aperitivo.

Free Hostels

Albergo

The Rome Hello

Quelli di The Rome Hello hanno chiamato 11 street artist nazionali e internazionali per realizzare delle opere d’arte che vanno a condire gli spazi della loro struttura, che si trova in Via Torino, tra Via Nazionale e Piazza della Repubblica. Le soluzioni per dormire sono di vario tipo e vanno dalle doppie da hotel alle camere miste per chi preferisce risparmiare o stare in gruppo. All’interno della struttura c’è sempre stato un bar-ristorante, The Barrel, dove si svolgevano eventi. Attualmente è in fase di ristrutturazione.

The Rome Hello

Albergo

YellowSquare Rome

Non molto distante da Termini si trova YellowSquare, marchio di ostelli presente in Italia anche presso Milano e Firenze. Si tratta di un piccolo microcosmo dove dormire è solo una delle molteplici attività in conto e la scelta può ricadere su dormitori ma anche su stanze private. C’è poi la lavanderia, un’area coworking, il salone per farsi i capelli e anche un bar dove non si va solo a bere o mangiare ma si svolgono anche eventi.

Yellow Square Rome-2

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CiboToday è in caricamento